Judo Club Libertas Dairago Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali CONI 
Judo Club Libertas Dairago

Shorinji kempo

Shorinji kempo

Lo Shorinji-Kempo è un'arte marziale che si combina con la dottrina Zen, ed ha il fine di fortificare il corpo mantenendolo sano e rendendolo pronto, con l'assidua pratica delle sue tecniche, per un efficiente metodo di autodifesa. Se ne fa risalire l'origine ai primi tempi della storia dell'India Buddista, da dove passò in Cina ove apparve nel 64 dc, e si dice fosse insegnato direttamente dal monaco Bodhi Darma (il Daruma giapponese). Da qui passò in alcuni monasteri del Giappone e ad Okinawa. In epoca più recente, So-Donshin, un giovane giapponese di Okinawa, lo studiò dapprima assieme ad alcuni monaci Zen, poi divenne allievo prediletto dell'ultimo sensei di Shorinji: Giwanoken, che nel 1936 lo designò suo successore. Le tecniche comprendono tre sistemi: Goho (calcio o pugno), Juho (schivata, spinta, torsione) e Seiho (sistemazione delle ossa, nervi e polsi). Vi sono almeno 25 forme (o kata), e più di 600 tecniche fondamentali, che interessano ben 142 punti vitali del corpo umano.