Judo Club Libertas Dairago Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali CONI 
Judo Club Libertas Dairago

Atemi waza

(Tecniche del colpire punti dolorosi e vitali).
Atemi vuol dire "attaccare le parti vulnerabili e vitali del nemico quando noi stessi siamo disarmati". Come per altre Arti, anche per l'Atemi l'origine è molto incerta e parecchie sono le ipotesi in proposito. Si crede però che se ne possa fissare l'inizio nell'epoca del secondo imperatore Suinin, 50 ac. Secondo l'antichissimo testo "Ko-Ji-Ki" (Cronache di antiche storie), ecco come sarebbe avvenuto il primo combattimento con l'uso degli atemi.
Nel luglio del 7° anno di Suinin, era stata proposta una gara di forza fra Nomino Sukume e Tomano Kehaya, nella corte dell'imperatore. Sukume aveva il viso bianco, un torace possente ed un intercedere nobile. Misurava due metri, Kehaya era alto due metri e trenta; il suo viso era nero, con gli occhi brillanti e con capelli a spazzola. Al segnale, i due atleti si slanciarono l'uno contro l'altro con un gran grido, si separarono e si strinsero così numerose volte poi Sukune che era molto saggio, vedendo che l'altro stanchissimo, diventava pericoloso, gli sferrò un fortissimo colpo sul petto, Kehaya cascò di schiena, e colpito più volte a calci, morì dissanguato dopo aver perso molto sangue dalla bocca, e per la rottura dei reni. Questa la storia (o la leggenda) del primo combattimento con l'Atemi.
Atemi waza Parti degli arti con cui si possono vibrare colpi ai punti vitali del corpo umano.
a) Tsukidashi (estremità delle dita)
b) Tegatana (bordo ulnare della mano)
c) Kobushi (pugno-zona II e III metacarpo)
d) Horyu (bordo ulnare del pugno)
e) Ryogantsuki (estremità delle dita medio e anulare)
f) Hiji (gomito)
g) Ashiura (parte anteriore della pianta del piede)
h) Hizagashira (ginocchio)
i) Kakato (tallone)
Atemi waza I punti vitali
1) Tendo (bregma)
2) Kasumi (tempie)
3) Uto (radice del naso)
4) Dokko (mastoidi)
5) Jinchu (base nasale)
6) Kachikake (mento)
7) Suigetsu (plesso solare)
8) Getsuei (ipocondrio)
9) Danko (ipocondrio)
10) Myolo (ipogastria)
11) Tsurigane (testicoli)
12) Shitsukansetsu (giuntura del ginocchio)