Judo Club Libertas Dairago Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali CONI 
Judo Club Libertas Dairago

Supplementari

SEOI-OTOSHI
 
SEOI-OTOSHI (Braccio in spalla in ginocchio)
E’ in pratica una tecnica di Seoi-nage, nelle sue varie forme, eseguito andando in ginocchio. Le prese (Kumi-kata) possono essere uguali alle varie forme del seoi-nage, e le principali opportunità di applicazione si presentano quando Uke sfugge tirandosi indietro, col corpo e le gambe. Più generalmente Tori potrà applicare il Seoi-otoshi quando l’avversario si troverà accentuatamente prono dinanzi a lui. La proiezione che ne deriva è un vero e proprio rotolamento di Uke attraverso il dorso di Tori.
SODE-TSURIKOMI-GOSHI
SODE-TSURIKOMI-GOSHI (Colpo d’anca in sollevamento con presa alla manica)
Colpo da considerare uguale allo Tsurikomi-goshi, con la sola variante della presa alla manica che deve venire effettuata da Tori nel momento in cui Uke avanza con il suo piede.
 
MOROTEGARI
 
MOROTEGARI (Rovesciata indietro con presa di gambe)
Il colpo consiste nel far cadere Uke indietro sulle spalle, mediante trazione delle sue gambe in senso contrario alla caduta.
KUCHIKI-TAOSHI
 
KUCHIKI-TAOSHI  (Rovesciata indietro con presa di gamba)
Si applica generalmente ad avversari che attaccano in maniera decisa ma disordinata.
TAWARA-GAESHI
 
TAWARA-GAESHI  (Rovesciata indietro con presa alle spalle)
L’opportunità si presenta quando Uke è molto prono dinanzi e Tori, oppure quando tenta di eseguire Morote-gari
OSOTO-OTOSHI
OSOTO-OTOSHI (Grande sgambetto esterno indietro)
E’ generalmente una variazione del’ Osoto-gari. E’ azione di forza più che di proiezione pura.
 
YAMA-ARASHI
YAMA-ARASHI (Grande sgambetto in avanti)
Tecnica di Ashi-waza che sta fra il Seoi-nage, il Tai-otoshi e l’Harai-goshi. Si effettua quando Uke risulta squilibrato angolarmente in avanti rispetto a Tori, il quale effettuando la presa tutta su di un bavero, si raccoglie molto in avanti, per provocare la caduta di Uke quasi diagonalmente attraverso la schiena.
 
TE-GURUMA
 
TE-GURUMA (Rovesciata con presa con braccia)
Tecnica essenzialmente di contraccolpo, per avanti o per indietro. L’opportunità viene offerta da Uke quando attacca con Ashi-guruma o Seoi-nage e in qualche caso anche di Osoto-gari.
KANI-BASAMI
 
KANI-BASAMI (Morso d’aragosta)
La tecnica consiste nel rovesciamento del’avversario indietro sul dorso, mediante l’uso delle gambe applicate a forbice anteriormente e posteriormente alle gambe di Uke.
IKKOMI-GAESHI IKKOMI-GAESHI (Rovesciata indietro con leva interna di gamba)
Tecnica con spiccate analogie con il Sumi-gaeshi. L’esecuzione può avvenire quando entrambi i contendenti sono in posizione fortemente difensiva.
E’ da considerare una tecnica personale del maestro Kyuzo Mifune