Judo Club Libertas Dairago Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali CONI 
Judo Club Libertas Dairago

Tai sabaki

Tai sabaki

Movimenti ruotanti.
Tutti i grandi Maestri di Judo insegnano che il movimento ruotante è indispensabile, e i judoisti debbono sforzarsi di impararlo e perfezionarlo.
Visto dall'alto, l'asse delle spalle e delle anche potrebbe essere comparato a una sbarra girante attorno al centro di gravità.
Se spingiamo una delle due estremità, essa girerà su se stessa, e la sola maniera per rovesciarla sarebbe di spingere proprio sul suo centro. Ma immaginate che essa possa spostarsi facilmente e che il suo centro possa piazzarsi a volontà, non soltanto in mezzo, ma anche alle estremità; il centro rimanendo situato sempre fuori dalla direzione di spinta, trasformerebbe in tal modo la sua debolezza in forza. Tale è il caso del tronco umano.
Nel judo, al fine di ottenere una leva più grande, l'asse della proiezione è quasi lìestremità della sbarra, e cioè una spalla o un'anca.