Judo Club Libertas Dairago Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali CONI 
Judo Club Libertas Dairago

Nage-no-Kata 3° serie

Okuri-Ashi-Barai

Okuri-Ashi-Barai

Tori ed Uke avanzano l'un contro l'altro.

1° TEMPO

Uke prende l'iniziativa e sposta lateralmente la gamba sinistra, poi vi ricongiunge la destra. Tori fa lo stesso spostando prima la destra e poi la sinistra.

2° TEMPO

Stesso spostamento ma più rapido.

3° TEMPO

Stesso spostamento ma ancora più rapido.
Tori sposta la gamba destra come in precedenza e con la gamba sinistra spazza tutte e due le gambe di Uke nel momento in cui questi ricongiunge il piede destro al sinistro.
Al 3° passo il piede destro di Uke non deve oltrepassare la linea del sinistro.

4° TEMPO

Uke cade lateralmente.

5° TEMPO

Uke si rialza di fronte a Tori che è rimasto sul posto.
Entrambi eseguono tutti i tempi a sinistra, dopodiche vanno a porsi sull' asse U-T a distanza di mezzo passo.

Sasae-Tsuri-Komi-Ashi

Sasae-Tsuri-Komi-Ashi

1° TEMPO

Stesso movimento di Uki-Otoshi.

2° TEMPO

Stesso movimento di Uki-Otoshi.

3° TEMPO

Al 3° passo il piede destro di Uke non deve oltrepassare la linea del sinistro.
Tori arretra il piede destro che facendo un quarto di cerchio viene a disporsi perpendicolarmente all'asse del Kata. Contemporaneamente in un movimento circolare dall'alto in basso Tori tira la manica destra di Uke ed applica la pianta del piede sinistro contro la caviglia destra di Uke per il Sasae-Tsuri-Komi-Ashi, quindi Tori posa il piede sinistro indietro obliquo, andando in shizan-hai.

4° TEMPO

Caduta di Uke in T.

5° TEMPO

Uke e Tori prendono la posizione di partenza a sinistra.
Esecuzione dei tempi a sinistra e caduta di Uke in U.
Tori che ha proiettato Uke resta al centro del tappeto e Uke viene a porsi di fronte a lui a distanza di mezzo passo.

Uchi-Mata

Uchi-Mata

Tori ed Uke in migi-shizentai.

1° TEMPO

Tori avanza il piede sinistro di fianco e all'esterno del piede destro di Uke, poi arretra il piede destro riunendolo al sinistro. Uke fa lo stesso passo di Tori.

2° TEMPO

Stesso spostamento circolare.

3° TEMPO

Tori accenna il 3° passo verso Uke e facendo perno sul piede sinistro applica la coscia destra all'intemo della coscia sinistra di Uke.
Nell'intento di anticipare lo spostamento di Tori, Uke avanza la gamba sinistra (il che permette a Tori di impiegare la gamba destra) poi riavvicina i piedi.

4° TEMPO

Caduta di Uke. A questo punto Tori ha compiuto mezzo giro, mentre Uke ne ha compiuto uno intero.

5° TEMPO

Uke si rialza e torna verso Tori il quale è rimasto al centro del tappeto.
Esecuzione dei tempi e della proiezione a sinistra.

 

FINE DELLA TERZA SERIE
Uke si rialza nel punto U, rivolto verso T, mentre Tori torna nel punto T per la serie successiva.