Judo Club Libertas Dairago Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali CONI 
Judo Club Libertas Dairago

Articolo 14

Tecnica coincidente con il segnale di fine combattimento

Qualsiasi tecnica applicata con successo al momento del segnale di fine combattimento è considerata valida. Se viene annunciato osaekomi simultaneamente al segnale dello strumento sonoro, il tempo concesso al combattimento sarà prolungato fino a che non sia stato ottenuto un ippon oppure l'arbitro abbia annunciato «toketa».

Appendice

Qualsiasi tecnica applicata dopo il segnale della campana o di un altro strumento utilizzato per segnalare la fine del combattimento non sarà valida, anche se l'arbitro non ha ancora annunciato «soremade». Anche se si può tentare una proiezione contemporaneamente al segnale sonoro, l'arbitro deve annunciare «soremade» se decide che essa non ha un'efficacia immediata.